Dallo Statuo della Associazione ACS Italia:

Art. 3 – L’Associazione si prefigge:

a) la divulgazione dell’Evangelo di Cristo, come insegnato nelle Sacre Scritture;

b) aiutare i cristiani che soffrono a causa della loro fede, professando in comune i seguenti punti dottrinali:

COSA CREDIAMO

– Crediamo in un solo Dio, Eterno, Onnipotente, Creatore e Signore di tutte le cose e che nella Sua unità  vi sono tre distinte persone: Padre, Figlio e Spirito Santo.

– Crediamo alla eterna Divinità del nostro Signore Gesù Cristo, alla Sua nascita verginale, alla Sua morte vicaria per i nostri peccati sul Golgota, alla Sua resurrezione corporale dalla tomba.

– Crediamo che la salvezza dell’anima si ottenga per grazia mediante la fede nell’opera redentrice di Cristo.

– Crediamo che la purificazione dal peccato si ottenga unicamente per mezzo del sangue di Cristo.

– Crediamo che la vera Chiesa sia composta soltanto da persone “nate di nuovo”. 

– Crediamo al Battesimo nello Spirito Santo, come esperienza susseguente a quella della nuova nascita che si manifesta, secondo le Scritture, con il segno iniziale (Atti 19:2) del parlare in altre lingue (Glossolalìa), e con una vita di progressiva santificazione e sottomissione a tutta la verità espressa nella Parola di Dio.

– Crediamo alla pienezza con lo Spirito Santo affinché i cristiani siano in grado di proclamare il comandamento missionario di Gesù. Evangelizzazione ed amore pratico verso il prossimo sono parti integranti della nostra responsabilità cristiana verso il mondo.

– Crediamo al ritorno di Gesù, al Rapimento e alla glorificazione dei credenti e quindi alla Risurrezione di tutti i morti e alla condanna dei reprobi.

– Crediamo che la Bibbia è la ispirata Parola di Dio e che essa è altresì l’infallibile guida per la fede e per la vita.

– Pratichiamo il battesimo in acqua per immersione nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

– Celebriamo la Santa Cena sotto le due specie del pane e del vino.




0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *